Gioco Flash – Super Mario Crossover: Super Mario con tanti personaggi Nintendo



Super Mario è uno dei personaggi sicuramente più conosciuti e famosi della storia dei videogiochi. Il famoso idraulico fece la sua apparizione su NES 8 Bit di Nintendo, scaturendo un’enorme successo.


Per tale ragione oggi, Super Mario, viene riproposto in tante nuove versioni originali, che includono elementi particolari non esistenti sulla versione originale del gioco, uno tra le varie versioni più interessanti ve la proponiamo noi con Super Mario Crossover.



Super Mario Crossover


Super Mario Crossover è un gioco flash che ricalca fedelmente il gioco originale Super Mario Bros, il primo episodio uscito per NES, con la particolarità di mettere a disposizione non solo Mario, ma anche altri personaggi Nintendo come Samus, Link, Megaman, e tanti altri, tutti caratterizzati da proprie armi e caratteristiche.


Gli ambienti di gioco sono in tutto e per tutto uguali al gioco originale, quello che cambia sono i personaggi giocabili, infatti non avremo solo Mario ma anche altri personaggi Nintendo famosi, appartenenti ad altri titoli.


Ragion per cui potremo prendere il controllo non solo di Mario, ma anche di Link (Zelda), Megaman, Samus (Metroid), Simon (Castlevania), e Bill R. (Contra), ognuno dotato di particolari abilità ed armi, quindi alcuni punti del gioco potranno essere facilitati dall’utilizzo di un personaggio piuttosto che di un altro.


Power-Up come funghi e fiori incrementeranno le abilità dei personaggi, rendendoli decisamente più potenti, in questo modo nessun Goomba sarà in grado di fermarci.


Se volete giocare con il vostro Gamepad preferito potete utilizzare JoyToKey


Buon divertimento


Se l'articolo ti è piaciuto condividilo sui social! Grazie! :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>