iSpy: usare la Webcam come videocamera di sorveglianza



Se abbiamo l’abitudine di lasciare il nostro PC accesso e incustodito, c’è il rischio di trovarlo completamente manomesso, magari da qualcuno che non ne capisce molto ma vuole comunque esplorare il web, o semplicemente da qualche amico molto dispettoso.


Ovviamente non potremo mai sapere chi è stato il colpevole, soprattutto se il fatto è accaduto durante una festa tra amici e parenti, questo a meno che di non utilizzare la nostra webcam come videocamera di sorveglianza.


Avete capito bene, la nostra normale Webcam che utilizziamo ogni giorno per effettuare videochiamate e chattare con gli amici può diventare un potente strumento di difesa, come una vera videocamera di sorveglianza.


Per usare la webcam come videocamera di sorveglianza possiamo utilizzare iSpy.



iSpy


iSpy è un programma open source, quindi gratuito, che permette di trasformare la webcam in videocamera di sorveglianza, che registra automaticamente nel momento in cui viene rilevato un movimento o un suono.


Una volta installato il programma potremo aggiungere la nostra webcam e il microfono cliccando sui rispettivi pulsanti.


Add Webcam” dunque ci permette di aggiungere la nostra webcam trasformandola in videocamera di sorveglianza, da questo pannello potremo impostare la risoluzione e il framerate, ovviamente tali impostazioni dipenderanno anche dalla qualità della nostra webcam.


Potremo anche aggiungere il microfono, così da poter avviare la registrazione anche quando viene rilevato del suono, questo impostabile anche in sensibilità in modo da rendere il microfono sensibilissimo e quindi attivare la registrazione anche con un semplice respiro, oppure renderlo meno sensibile ed attivarlo solo con le urla.


Funzione molto interessante è quella di poter impostare il programma in modo da pubblicare i video direttamente su Youtube, così potremo visualizzarli anche fuori casa accedendo direttamente al nostro account da qualsiasi computer.


Scarica iSpy

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo sui social! Grazie! :)

5 thoughts on “iSpy: usare la Webcam come videocamera di sorveglianza

  1. applicazione decisamente fumosa nelle finalità e soprattutto nei metodi. la funzione di pubblicare i video direttamente su youtube è molto rassicurante! c’è da sperare di non sostare mai, seppur innocentemente, davanti alle web cam di un tale malato di mente

  2. Salve,

    ho scaricato ed installato iSpy: il video viene registrato, ma l’audio, seppure rilevato, non viene registrato !

    Qualcuno ha un tip ?

    Grazie in anticipo

    Pino

  3. Salve,

    modificando i parametri dell’etichetta “Programmazione” del microfono, sono riuscito (per modo di dire) a registrare.

    L’audio viene registrato in .wav e successivamente modificato in .mp3 ma … la dimensione dei files è sempre 0, di conseguenza è come se non registrasse (crea solo dei files e basta).

    Continuerò a “sperimentare”: se nel frattempo qualcuno … etc., etc. !

    Ariciao

    Pino

  4. Rieccomi,

    sono finalmente riuscito a registrare !

    Se qualcuno ha lo stesso problema e necessita le impostazioni, può inviarmi una e-mail e/o magari farlo presente nel blog … ogni tanto ci darò un’occhiata !

    Per quanto riguarda il commento di Clarissa, Clarissa non ha tutti i torti, però, tale applicazione, può aiutare chi ne ha veramente bisogno e … chi ha la testa a posto.

    Un saluto a tutti

    Pino

  5. Ciao pino mi può inviare le modalità su come configurare il microfono. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>