Come formattare smartphone android

come formattare smartphone android

Gli smartphone di oggi sono in tutto e per tutto simili a dei computer, infatti anch’essi sono dotati di memoria ram, un processore, una memoria di archiviazione interna e in molti anche un processore grafico dedicato.

Ragion per cui possono capitare problemi simili a quelli riscontrati su pc come ad esempio rallentamenti, improvvisi crash delle applicazioni e addirittura riavvii dello smartphone.

Per ripristinare la corretta funzionalità del nostro smartphone occorre formattarlo.

Ecco quindi, come formattare smatphone Android!

Formattare smartphone android è molto utile nel caso in cui prendete virus o semplicemente il terminale non va come una volta.

Prima di formattare lo smartphone android sappi che perderai tutte le applicazioni fino in quel momento installate, ma puoi salvare le foto, i video e la rubrica.

Molto spesso, le aziende produttrici di smartphone mettono a disposizione dei propri clienti degli appositi programmi per pc per effettuare tali operazioni più facilmente, ad esempio Samsung offre il programma Kies, se tuttavia non trovi nessun programma compatibile con il tuo smartphone devi procedere manualmente.

Per salvare le foto e i video prima di formattare lo smartphone puoi semplicemente collegarlo al PC tramite il cavetto USB, navigare all’interno delle directory per trovare la cartella che contiene le foto e i video (generalmente DCIM) e quindi trascinare l’intera cartella sul pc.

Per quanto riguarda la rubrica devi fare l’operazione da smartphone. Vai nelle impostazioni della rubrica e dovresti trovare una funzione del tipo “importa/esporta contatti” seleziona tale impostazione per salvare i tuoi contatti su memoria esterna SD, oppure all’interno della memoria SIM.

A questo punto sei pronto per formattare lo smartphone.

Vai nelle impostazione del terminale, e clicca sull’icona “Backup e ripristino”.

In questo menu troverai in basso l’ìopzione “Ripristina dati di fabbrica” clicca su tale opzione per formattare lo smartphone android, conferma l’operazione ed attendi qualche minuto che il terminale porti a termine l’operazione.

Il terminale si riavvierà da solo e dovrai nuovamente eseguire le classiche impostazioni iniziali da effettuare su smartphone nuovo.

Una volta completamente operativo puoi procedere a ripristinare le foto e i video precedentemente salvati, e la rubrica, quest’ultima sempre dall’opzione “importa/esporta contatti”

Complimenti, hai fomattato il tuo smartphone Android!

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo sui social! Grazie! :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>